THE OPERATIVE

sotto copertura

Conflitti globali e conflitti interiori: le spie sono persone reali

Come vive il proprio quotidiano una donna costretta a fingere una falsa identità, a simulare sentimenti insinceri, a guardarsi da tutto e tutti costruendo la propria esistenza intorno a una rete di bugie?

Basato sul romanzo The English Teacher (scritto da un ex ufficiale del Mossad), THE OPERATIVE è un thriller ad alta tensione dove il regista israeliano Yuval Adler vuole indagare il mestiere di spia nei suoi aspetti umani: quotidianità, relazioni interpersonali, sentimenti. Un contrasto che viene scandagliato con profondità, grazie all’intensa performance di Diane Kruger, coadiuvata da un eccellente Martin Freeman.

Come vive il proprio quotidiano una donna costretta a fingere una falsa identità, a simulare sentimenti insinceri, a guardarsi da tutto e tutti costruendo la propria esistenza intorno a una rete di bugie?

SPY

THRILLER
DRAMA
Diane Kruger in The Operative - Sotto Copertura
Riproduci video

Rachel è un’agente del Mossad sotto copertura. Il suo tutor Thomas (Martin Freeman), con il quale c’è anche un legame affettivo, le assegna una difficile missione. Dovrà andare in Iran, cercare Farhad Razavi, il dirigente di una società di componenti elettroniche, per sottrargli informazioni che lo condizionino a prestarsi a un’operazione del Mossad: fare entrare nel Paese materiale difettoso che provochi delle falle nel sistema nucleare iraniano in evoluzione. Rachel riesce a creare il contatto ma non può sapere in anticipo che cosa le accadrà…

CAST

Diane Kruger
(Oltre la Notte)

Martin Freeman
(Lo Hobbit​​)

Cas Anvar
(The Expanse)

INFO

titolo originale: The Operative
durata: 1 ora e 56’
nazionalità: Francia/Israele
Germania/USA
anno: 2019

Diane Kruger e Martin Freeman brillano in questo thriller senza sosta!

MOVIE NATION

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

disponibile ora

SULLE MIGLIORI PIATTAFORME, IN DVD E BLU-RAY
Il combo dvd e blu-ray di The Operative con Diane Kruger e Martin Freeman