IL BOEMO
L’ascesa e il declino del compositore Settecentesco Josef Myslivecek, noto in Italia come “il Boemo” al tempo uno dei compositori di opera più ricercati da corti e teatri. Sempre in viaggio per il Bel Paese, amico e ispiratore di Mozart il suo successo è inarrestabile ma l’amore impossibile per una nobildonna sposata cambierà la sua musica e la sua vita.

Il Boemo nelle parole del regista Petr Vàclav: «Quella di Josef Mysliveček è la storia di un uomo che abbandona le sue sicurezze di cittadino rispettato in una città di provincia per seguire un desiderio rischioso: affermarsi come compositore di opera in Italia, il paese che ne era la patria. In pochi anni grazie al suo talento e a tanta fortuna, vive una brillante ascesa. Il suo sogno sembra realizzarsi ma, come spesso accadeva agli artisti, andrà incontro a una rovinosa caduta. Per realizzare questo film mi sono immerso negli archivi, nella lettura di tutto ciò che era disponibile per comprendere a fondo lo spirito del tempo, la musica di Mysliveček e i suoi contemporanei. Volevo raccontare quell’epoca così particolare della seconda metà del Settecento, in modo intimo e contemporaneo, utilizzando camera a mano, luce naturale e ambienti dal vero. Il film è girato in Italia dove, dopo una lunga e accurata ricerca, ho trovato quei luoghi, dimore, chiostri, che ancora oggi custodiscono e preservano l’atmosfera dell’epoca».

Il Boemo è una coproduzione Italia – Repubblica Ceca – Slovacchia, prodotto da Jan Macola di Mimesis Film, co-prodotto da Marco Alessi per l’italiana Dugong Films e distribuito in Italia da Cloud 9 Film.

Dopo aver vinto sei Czech Lion (gli Oscar delle Repubblica Ceca) tra cui Miglior Film, Miglior Regia, Migliori Costumi e Migliori Scenografie, IL BOEMO è disponibile ora su Prime Video!
Il Boemo nelle parole del regista Petr Vaclav: «Quella di Josef Mysliveček è la storia di un uomo che abbandona le sue sicurezze di cittadino rispettato in una città di provincia per seguire un desiderio rischioso: affermarsi come compositore di opera in Italia, il paese che ne era la patria. In pochi anni grazie al suo talento e a tanta fortuna, vive una brillante ascesa. Il suo sogno sembra realizzarsi ma, come spesso accadeva agli artisti, andrà incontro a una rovinosa caduta. Per realizzare questo film mi sono immerso negli archivi, nella lettura di tutto ciò che era disponibile per comprendere a fondo lo spirito del tempo, la musica di Mysliveček e i suoi contemporanei. Volevo raccontare quell’epoca così particolare della seconda metà del Settecento, in modo intimo e contemporaneo, utilizzando camera a mano, luce naturale e ambienti dal vero. Il film è girato in Italia dove, dopo una lunga e accurata ricerca, ho trovato quei luoghi, dimore, chiostri, che ancora oggi custodiscono e preservano l’atmosfera dell’epoca».

DRAMA

BIOPIC
Riproduci video

Josef ha ventisei anni quando lascia la sua Praga e la sicurezza del mulino di famiglia, per inseguire il suo sogno: diventare compositore d’opera. Venezia 1764, Josef è da po co ha conduce una vita precaria mentre cerca di introdursi nei circoli musicali, nonostante il suo cognome, Mysliveček, suoni impronunciabile. A una festa in maschera incontra una Marchesa libertina di cui presto diventa l’amante. Sarà lei a introdurlo nei più raffinati ambienti culturali veneziani, e iniziarlo ai piaceri lussuriosi e mondani, esortandolo ad abbandonare la sua educazione provinciale, a favore di un’esistenza edonistica. Il suo talento non passa inosservato e grazie al sostegno dei suoi nuovi amici, Josef riesce ad ottenere una straordinaria commissione: scrivere un’opera per il Teatro San Carlo, interpretata dai più grandi cantanti del suo tempo. Sarà un clamoroso successo e in pochi anni, diventa uno dei compositori più prolifici e ricercati dell’epoca. Sempre in viaggio per le fiorenti corti e Repubbliche del Bel Paese, assoggettato alle richieste di nobili e re, ha amori e amicizie discontinue. Frequenta l’alta società ma sarà l’incontro con una nobildonna a fargli scoprire il vero l’amore, ricco di nobili sentimenti, ma purtroppo impossibile. Il tormento amoroso lo porterà alla rovina. Josef è destinato a bruciarsi. La sua caduta sarà epica ma la sua musica gli rimarrà fedele per l’eternità.

CAST

Vojtěch Dyk

Barbara Ronchi

Elena Radonicich

Lana Vladi

Philippe Jaroussky

INFO

durata: 2 ore e 21′

nazionalità: Repubblica Ceca, Italia, Slovacchia

titolo originale: Il Boemo

anno: 2022

Un meraviglioso affresco dell'epoca

VARIETY

disponibile ora